Matteo Caccia

Non ci resta che leggereMercoledì 12 aprile ore 21.00 auditorium comunale
presentazione del libro: Il silenzio coprì le sue tracce
di Matteo Caccia

presentazione a cura di Walter Ronzani

Un uomo sale in montagna col proprio cane e non ne scenderà più. Ha con sé una vecchia pistola che sta riportando a casa. Camminando tra valli, coste e villaggi dell’appennino abbandonati dall’essere umano, si lascia alle spalle la sua vita e la civiltà per raggiungere un luogo del padre che ha deciso diventerà suo. Durante il viaggio incontra uomini e donne che si sono rifugiati nella parte più selvaggia del nostro Paese, un mondo antico che, proteggendoli, li sfida ogni giorno. Salva un giovane lupo restituendolo alla vita e alla sua libertà. Il lupo, la specie più saggia e selvaggia rimasta sulle nostre montagne, lo guiderà alla ricerca di una donna incontrata e subito persa e alla scoperta della parte indomita dell’essere umano. una storia di uomini, boschi, animali e montagne, un romanzo che racconta il ritorno della natura, fuori e dentro di noi, e di quella via selvatica in grado di sconvolgere la quotidianità a pochi passi dalle nostre vite.

Matteo Caccia nasce e cresce in un paesino della provincia di Novara. Nell’anno del diploma scientifico, nel saggio di fine corso di teatro interpreta la parte dello “speziale” in Romeo e Giulietta. Si trasferisce poi a Milano dove si diploma in una scuola di teatro e si prende una laurea. Lavora in teatro durante l’inverno, alla radio durante l’estate. Raccoglie scrive e racconta storie per la TV il teatro e la radio. Inizia a Radio2 con amnèsia raccontando il diario di un uomo che ha perso la memoria e poi prosegue negli anni con progetti di storytelling radiofonico che raccontano storie, ordinarie e non, di persone comuni. Nel 2015 torna a Radio2 raccontando la vita di 25 persone in 25 età diverse della loro vita, con Pascal racconta ogni sera le vostre storie. Perchè raccontare storie è il modo migliore di conoscere il mondo.

entrata libera

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...