AMBARABA’CICCI’LIBRO’

1. Che cos’è l’Associazione “Ambarabàciccìlibrò” e di cosa tratta?

E’ un’Associazione culturale con l’ obiettivo fondamentale di promuovere la lettura principalmente ai bambini. Cerchiamo di far vedere ai bimbi quanto ci piace e quanto è bello leggere nella speranza di passare questa passione anche a loro. Inoltre, in genere, conclusa la lettura, realizziamo dei laboratori dove lo scopo principale è quello di passare l’idea del riciclo e quindi costruire tutta una serie di cose carine, divertenti e piacevoli riciclando quello che si ha a casa o quello che si ha in più per creare qualcosa di nuovo. Anche il nome dell’Associazione ha un suo perché, deriva dalla filastrocca Ambarabàciccìcoccò rivista nel contesto della lettura, ma siamo anche conosciuti più semplicemente come Amba.

2. Quali sono le modalità di lettura?

Attualmente siamo in 14 in Associazione e ognuno ha giustamente le proprie idee, per questo motivo vengono individuate diverse modalità di lettura dirette ai bambini tra cui: 

  • Lettura animata, ovvero la lettura di un testo accompagnato da una “scenetta”;

  • Lettura classica del testo dove si fanno vedere le illustrazioni;

  • Lettura di un testo realizzato con l’ausilio di un teatrino/marionette;

  • Lettura che si accompagna alla tecnica delle ombre.

I sistemi sono diversificati soprattutto dunque, in base all’interpretazione del testo, ognuno è libero di sbizzarrirsi e sicuramente i bambini si divertono anche perchè ci divertiamo noi per primi. Vorrei inoltre sottolineare il fatto che dietro c’è tutta una preparazione, non è una cosa buttata là, ogni anno partecipiamo a delle formazioni.

3.Da cosa è nata l’idea di creare un’Associazione che tratti questi temi?

Inizialmente eravamo conosciute anche come “Mamme Lettrici” ma il nome risultava riduttivo, anche perchè da qualche anno tra noi c’è anche un papà. Tutto nasce da una richiesta della biblioteca, in collegamento al progetto nazionale del 1999 “Nati per leggere”, nel 2006/07 in particolare da due bibliotecarie che tenevamo particolarmente questo progetto e avevano allargato questo invito ai nonni perchè si pensava avessero maggiore disponibilità e un maggiore coinvolgimento per poter ricevere una risposta positiva. Purtroppo l’esito fu scarso. A quel tempo io avevo dato una disponibilità generica qualora la richiesta si fosse allargata anche alle mamme, così è stato e da lì ci siamo trovate in 3\4 a discutere di questo progetto. Nel frattempo è subentrato anche il bibliotecario di ruolo con cui abbiamo intrapreso una collaborazione estremamente positiva nel 2008. Lui è stata la persona che veramente ha creduto in questo progetto e pertanto la collaborazione è stata proficua. Siamo partiti con le letture in biblioteca, poi via via si sono aggiunti altri elementi al gruppo e abbiamo iniziato a fare cose un po’ più articolate. Ci venivano chiesti incontri alla scuola materna, all’ esterno del Comune e perciò abbiamo sentito l’esigenza di darci una configurazione ufficiale, quindi nel dicembre 2012 è stata costituita l’Associazione Ambarabàciccìlibrò.

4. Oltre alla lettura sono state svolte altre attività?

All’esterno del Comune di Marano abbiamo avuto collaborazioni importanti con l’ AVIS di Schio, per esempio, e abbiamo collaborato con diverse scuole materne e nidi privati e non. Con i bimbi molto piccoli non è semplice ma prendendo accordi con le educatrici si riesce a fare il gruppetto dei più grandi che hanno già una capacità di ascolto diversa e in ogni caso adeguiamo le letture in base all’età. L’idea è quella di non fermarci ai 6, anche perchè alle letture ci sono anche bambini più grandi. Attualmente in collaborazione con la biblioteca e la scuola abbiamo avviato il “Club dei Lettori” che comprende la fascia della 4-5 elementare, che si tiene ogni ultimo venerdì di ogni mese fino a maggio compreso.  Da due anni accogliamo favorevolmente e con entusiasmo la richiesta dell’ufficio cultura del Comune di Marano di organizzare una serata all’interno degli eventi del “Bosco letterario”, una rassegna presentata sia agli adulti che ai bambini come “reading” serale generalmente eseguito, per quanto ci riguarda, sotto i cedri delle scuole elementari, anche qui il riscontro è stato molto positivo.

5.Quando e dove si svolgono le letture?

Le letture trovano la loro naturale collocazione in biblioteca, nella sala bimbi. Per riuscire ad andare incontro alle esigenze di tutti si è deciso di alternare un incontro al sabato e dopo 10 giorni un incontro durante la settimana che non è fisso ma si decide in base alla disponibilità dei lettori.Gli incontri durano solitamente un’ora, ma molto dipende dalla quantità di bambini presenti e dalla modalità con cui viene presentata la lettura. In ogni incontro si cerca di coinvolgere il bambino, la lettura non si presenta come uno spettacolino dove i bambini sono passivi. Inoltre, dal 29 gennaio sono partiti dei laboratori domenicali “Leggo brigo…faccio io!”, già presentati lo scorso anno con un esito positivo. Gli incontri sono sempre strutturati con una lettura e laboratorio, ma si presentano in maniera leggermente diversa rispetto a quelli programmati in biblioteca durante l’anno, infatti qui è la storia in funzione del laboratorio e non viceversa, perché vengono trattati materiali o argomenti specifici. Gli incontri sono programmati sono il 12 febbraio, il 5 marzo e il 12 marzo. Un momento in cui ci divertiamo sempre molto durante l’anno e verso il quale c’è sempre grandissima aspettativa, è lo spettacolo che mettiamo in scena per la serata di halloween. Una serie di favole messe letteralmente in scena per divertire, ma soprattutto… per spaventare!!!

6. Come si può entrare a far parte di questo tipo di Associazione?

Chiunque può entrare a far parte dell’Associazione anzi, siamo sempre alla ricerca di lettori volontari. Se c’è una persona interessata la invitiamo o alla riunione ufficiale, che si fa a inizio anno, o alle letture e attraverso esse vedono come funziona e da li poi si passa all’inserimento nel calendario programmato. C’è una quota annua e un’iscrizione all’associazione.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...