FESTA DEI POPOLI THIENE, 5 GIUGNO 2016

 

“Un mondo differente non può essere costruito da persone indifferenti

Qual è la distanza fra l’Algeria e il Venezuela? E fra il Bangla Desh e l’Ungheria? Nessuna: il 5 giugno tutto il Mondo sarà a Thiene, per la Festa dei Popoli. Ci saranno l’ormai tradizionale sfilata, banchetti illustrativi dei Paesi, laboratori etnici, musica, balli e un allegro pic-nic… E quest’anno i popoli iscritti sono 46!

Queste le novità 2016…

Il sottotitolo dell’edizione 2016, “Un mondo differente non può essere costruito da persone indifferenti”, richiama il dovere di ogni uomo di partecipare alla realizzazione di un mondo diverso, solidale e fraterno, superando egoismo e chiusura. Ricordiamo anche l’invito di papa Francesco ad affrontare la globalizzazione dell’indifferenza, cioè a lottare contro l’attitudine egoistica che oggi ha assunto una dimensione mondiale e che spinge a dimenticarsi degli altri, di chi è in difficoltà. A questo aspetto si lega la tradizionale e attesissima serata dedicata alle donne, che vedrà dialogare sui divani del salotto di piazza Chilesotti tre donne impegnate in ambiti verso cui teniamo troppo spesso gli occhi chiusi.

C’è di più. Con lo slogan “semi nutrienti per un futuro sostenibile” la Fao ha dedicato l’anno 2016 ai legumi. Buoni, sani, ecologici, economici, questi prodotti sono un’alternativa valida alle più costose proteine di origine animale e per questo sono preziosi alleati nella lotta alla fame, migliorano anche le condizioni degli animali e del suolo e promuovono la biodiversità. Per tutti questi motivi la Festa dei Popoli, de sempre schierata contro gli sprechi e l’inquinamento, quest’anno si impegna a valorizzare i “semi nutrienti” e a proporre assaggi di mondo tendenzialmente a base di legumi. Questo sarà reso possibile anche dalla generosa collaborazione con la ditta Pedon di Molvena che offrirà fagioli, lenticchie e pasta di farina di piselli.

Un’altra novità anti-spreco quest’anno saranno i 300 piatti commestibili “Pappami” donati da Coccinella Bio da Sofia che vanno appunto nella direzione di ridurre i rifiuti.

GIOVEDÌ 26 MAGGIO alle ore 20.45 in piazza Chilesotti

Donne di frontiera”, per il ciclo I colori delle donne. 

Modererà la serata la giornalista Maria Luisa Duso.

Con la collaborazione del Circolo Fotografico di Thiene

“Sotto il campanile” di Thiene quest’anno si troveranno a dialogare tre donne impegnate in prima linea:

  • Rabeah Alhaj Yhia, consigliere comunale nel Comune di Altavilla Vicentina e membro dell’associazione “Insieme per la Siria libera”
  • ssa Maria Giovanna Atzeni, appartenente a Medici con l’Africa CUAMM
  • Suor Rita Giaretta che lavora presso Casa Rut a Caserta per donne vittime della tratta

Accompagna il Coro Kalianthos di Malo diretto da Stefania Lanaro.

In caso di maltempo o di basse temperature la serata si svolgerà in Sala teatro della Sede OO.PP. Via San Francesco.

DOMENICA 5 GIUGNO, in piazza Chilesotti e poi al parco di villa Fabris.

Ore 11,00 la Festa ha inizio in Piazza Chilesotti con la sfilata dei rappresentanti dei vari popoli con abiti tradizionali e bandiere fino al palco del parco di villa Fabris. Apre la sfilata Nilson, in arte CM Borracha de Bahia con i suoi percussionisti.

Arrivo a villa Fabris e saluto nelle diverse lingue dei Paesi partecipanti.

Ore 12,30 apertura del pic-nic etnico, in cui ogni gruppo porterà e condividerà piatti tipici del proprio Paese.

Ore 14,30 laboratori per adulti e bambini: fiabe dal mondo, argilla, treccine, scrittura araba, arte con i legumi, clown, ballo, body painting e molto ancora…

Ore 15,00 spettacoli sul palco: si esibiranno musicisti, ballerini e cantanti dai vari Paesi.

Ore 18,00 estrazione della lotteria.

Ore 19.30 happy hour analcolico.

Durante tutta la giornata saranno visitabili i gazebo dei Paesi e delle molte associazioni partecipanti. Inoltre ci saranno numeri e giocolerie di clown e funzionerà il punto ristoro a cura dell’Operazione Mato Grosso. Dalle 14,30 si potrà partecipare ai laboratori per grandi e piccini, con la novità dei laboratori di ballo (capoeira, bollywood, danze ucraine) aperti a tutti!

Per partecipare alla Festa, i popoli e le associazioni hanno sottoscritto il regolamento che si allega.

La Festa vuole cercare di essere una palestra di stili di vita rispettosi della persona e dell’ambiente. Le stoviglie saranno ancora una volta in materiale biodegradabile e sarà curata in modo particolare la differenziazione dei rifiuti. Ogni anno viene proposto l’uso di caraffine mug in materiale plastico, da tenere al collo e portare poi a casa, in alternativa ai bicchieri usa e getta, pur in materiale biodegradabile. Si utilizzerà solo acqua di rubinetto così da evitare l’inquinamento da bottiglie di plastica, grazie alla collaborazione di AVS.

La Festa aderisce alla campagna provinciale “- alcol + gusto” proponendo, come nelle passate edizioni, bevande esclusivamente analcoliche.

La Festa dei Popoli di Thiene è organizzata dalla Commissione Festa dei Popoli, dal Coordinamento Missionario Vicariale, dagli Assessorati all’Integrazione e Pari Opportunità del Comune di Thiene, con la collaborazione e il patrocinio della Regione Veneto, dei Comuni di Calvene, Fara Vicentina, Lugo di Vicenza, Marano Vicentino, Zanè e Zugliano, dell’ULSS n. 4, nonché il sostegno di molte aziende e privati del territorio.

In caso di pioggia… seguite gli aggiornamenti su Facebook. Noi ce la metteremo tutta, come nel 2015!

Info:  http://www.facebook.com/FestaDeiPopoliThiene  festadeipopolith@gmail.com

locandina_fdp_2016_mail       20160526 i colori delle donne A5-mail

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...