La centralina per il monitoraggio dell’inquinamento elettromagnetico  posizionata nell’area delle scuole di Marano Vicentino

Marano Vicentino. È stata posizionata da una settimana nell’area delle scuole medie di Marano la centralina per il monitoraggio dell’inquinamento elettromagnetico.
Ancora un passo da parte dell’amministrazione verso un maggiore controllo dell’inquinamento del territorio – in particolare di quello “invisibile”, come le onde elettromagnetiche e il radon.

“È un impegno che abbiamo preso con la cittadinanza a partire dal nostro programma di mandato – sottolinea l’assessore all’Ambiente e Qualità del territorio, Francesco Luca –, dichiarando fin dall’inizio di seguire da vicino una strategia di salvaguardia e miglioramento dell’ambiente, che ha come elemento costitutivo la condivisione dell’informazione ambientale e di tutti i dati disponibili”.

Inizialmente, la centralina di controllo era stata installata in via Vicenza – in convenzione con la società Polab (www.polab.it) -, grazie a una famiglia che si era resa disponibile ad “ospitarla”. Oggi, con lo spostamento nell’area scolastica, si avvia una nuova fase del monitoraggio, da continuare con successive postazioni di rilevamento fino a creare una rete di controllo dell’inquinamento elettromagnetico su tutto il territorio comunale.
I dati del monitoraggio sono disponibili e visibili da tutti, collegandosi al sito internet del Comune di Marano dove è stato creato un link specifico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...