Rfi e Comune di Marano Vicentino: firmato l’accordo per la cessione in comodato d’uso gratuito della stazione di Marano.

Comunicato stampa

Rfi e Comune di Marano Vicentino: firmato l’accordo per la cessione in comodato d’uso gratuito della stazione di Marano.
In progetto la creazione di una “stazione della musica” e di uno spazio di aggregazione per la comunità.

Marano Vicentino. È stata firmata congiuntamente oggi alle ore 12.00, tra il Sindaco del Comune di Marano Vicentino Piera Moro, il Responsabile pro tempore della Ferservizi spa Mauro Guaita , l’Assessore ai lavori pubblici, infrastrutture e trasporti Elisa De Berti, la convenzione grazie alla quale l’amministrazione Moro ottiene in comodato d’uso gratuito la stazione dei treni di Marano, rinnovabile alla scadenza ogni 5 anni.
Una trattativa durata due anni, quella tra Rfi – proprietario dell’immobile – e il Comune, che ha portato oggi all’accordo: il primo nel suo genere in tutta la tratta ferroviaria che va da Vicenza a Schio.
“In questi anni siamo stati costantemente attenti a monitorare la situazione della stazione e siamo intervenuti a più riprese contro l’abusivismo e il degrado dell’immobile – commenta il sindaco, Piera Moro –, e finalmente oggi siamo arrivati alla firma di questo progetto, che abbiamo costruito nel tempo con caparbietà”.
L’idea progettuale da sviluppare nel 2016 è ambiziosa e guarda al coinvolgimento di tutta la comunità, maranese e non solo: l’amministrazione Moro inizia da oggi a progettare una nuova “stazione della musica”, aprendo gli spazi della stazione alle associazioni musicali del territorio. Accanto alla musica troveranno spazio le altre eccellenze del nostro territorio maranese quali ad esempio i prodotti e produttori dell’agricoalimentare, i prodotti De.Co., le attività artigianali ed industriali, che saranno raccontate in un info point situato in stazione, immediatamente utile ai viaggiatori. In stazione, inoltre, sarà collocata una delle due stazioni di bike sharing del Comune di Marano.
“Si apre finalmente una nuova pagina per la stazione di Marano – commenta il vicesindaco, Marco Guzzonato –. Desideriamo che la stazione diventi uno spazio aggregativo, da pensare insieme agli enti e le associazioni del territorio, aperto a tutti”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...