SPIRITUALITA’ COME STRUMENTO DI TRASFORMAZIONE

VOLANTINO X SERATA 10.10.14x

Don Sergio Messina ha lavorato come cappellano ospedaliero a Torino. Segue alcune Residenze Sanitarie Assistenziali e si dedica all’associazione “VO.L’A” onlus che segue i malati terminali. Tiene corsi e dibattiti sul tema “Vivere il morire”, e i suoi interventi suscitano ovunque interesse e coinvolgimento

Don Sergio dice:

Per fortuna la vita ha voluto che lavorassi nel mondo della malattia. Ciò mi ha permesso di realizzare qualcosa di diverso, perché sono dovuto stare vicino alle persone concrete, asciugare le loro lacrime, animare il loro tempo libero, celebrare in modo adatto ai bambini malati e agli adulti persi nel dolore e poi anche cosa fare per i parenti che venivano da lontano, a casa mia, poveri e indebitati. Seguire la morte di 1500 bambini mi ha “obbligato” ad evitare frasi teoriche, frasi fatte, prive di anima ed invece trovare risposte “logiche” e umane al perché si vive, al perché si soffre, al perché si muore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...