Panis alla Cena con le Stelle – Marano Vicentino – Domenica 27 luglio

“Il Pane è vivo” ha detto Ezio Testolin mentre preparava il pane in piazza, spiegando a passanti ed ospiti della cena le varie fasi di preparazione e cottura, “perchè cambia col clima, con gli ingredienti e le mani che lo lavorano, il tipo di calore del forno…”.

Obbiettivo raggiunto dallo staff del progetto Panis Marano: dare pari dignità anche al pane e la sua cultura, in un momento glamour, con la cena di gala preparata dai nostri chef stellati., da un’idea di Lorenzo Cogo, la ProMarano, i Commercianti.

Testolin e il collega Martino Faccin hanno sfornato circa 40 chili di pane, preparato con la farina macinata a pietra del mulino Quaglia e con un’impastatrice Pietroberto di Marano Vicentino.

Ai tavoli il pane è arrivato tagliato e collocato in sacchetti di carta che creavano un effetto piacevole sulla elegante tavola, dove i cuochi stellati han fatto arrivare piccole opere d’arte dalla cucina.

La sindaco Piera Moro ha voluto che il lavoro dei “fornari” fosse coprotagonista con quello dei cuochi di alta cucina e anche Antonio di Lorenzo alla fine ha applaudito il profumo del pane che ha accompagnato il saluto di Testolin  ai commensali.

cestino gadget 341 ezio fa forme 332 farina pietra pane 04 forme 5338 fornari 346 forno brace 5358 impastatrice 72 impastatrice 366 infornano385 pane in tavola elegante 63 pane sfornato407 panino gadget 344 rifonimento pane 03 sindaco -Di Loenzo90 sindaco e fornari soli70 stand sera 5408

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...